L’acquisto della proprietà per usucapione prevede, in generale, un termine di vent’anni. Tuttavia, in caso di terreno agricolo, cosiddetto fondo rustico, anche con annessi fabbricati, situati in comuni classificati come montani, è sufficiente il possesso continuato per 15 anni.

L'articolo 1159 bis c.c. prende in esame anche il caso di acquisto di un fondo rustico in buona fede da chi non è proprietario: se l'acquisto è basato su un titolo idoneo a trasferire la proprietà e debitamente trascritto, l'acquirente compie in suo favore l'usucapione del bene con il decorso di 5 anni dalla data della trascrizione.

Pertanto se avete maturato un possesso continuato per 15 anni potreste aver altrettanto maturato il diritto di proprietà del fondo mediante l’usucapione che, per tali ragioni, è definito un modo di acquisto della proprietà a titolo originario.

Per ulteriori informazioni potete contattarmi alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., la richiesta di informazioni è del tutto gratuita.

A presto per il prossimo articolo.